Mobilitata la comunità per la prima campagna di marketing sociale in Valsassina: 4.718 voucher in un mese

Valoriamo

News

Mobilitata la comunità per la prima campagna di marketing sociale in Valsassina: 4.718 voucher in un mese
14 Agosto 2020

In poche settimane la comunità valsassinese si è attivata e sono stati erogati dai punti vendita Val Market aderenti voucher per un valore di 3500 euro destinati a progetti del territorio e 1200 per il Fondo Valoriamo.

Grande successo per la prima campagna di marketing sociale avviata in Valsassina da Valoriamo, che in meno di un mese ha permesso di raccogliere 4.718 voucher del valore di un euro a sostegno di due progetti sociali di altrettante realtà del territorio: Illumina di Blu Valsassina, l’associazione con sede a Margno che lavora nell’ambito della formazione, sensibilizzazione e informazione sull’autismo, e la cooperativa sociale Le Betulle, che a Maggio si occupa da 23 anni di giovani e adulti con disturbi psichici di diversa natura, che presentano disabilità e isolamento sociale.

I due soggetti hanno deciso di unire le forze per realizzare dei sogni che avevano nel cassetto da tempo: un corso di formazione rivolto a insegnanti ed educatori dell’IISS G. Parini di Lecco, dal titolo “Spettro autistico in adolescenza? Proposte di pratiche e didattiche inclusive”, a cura di Illumina di Blu Valsassina, che promuove ogni anno moltissime iniziative di formazione e sensibilizzazione su questo delicato tema. L’altro progetto è la ristrutturazione della nuova sede di Le Betulle nell’ex Albergo Cacciatore di Maggio, per ampliare l’offerta sul territorio di servizi residenziali, creando un nuovo luogo di accoglienza e sostegno alla fragilità. La cooperativa, infatti, già gestisce un servizio residenziale con dieci ospiti, che mira ad accrescere le autonomie personali e relazionali delle persone disabili.

Per dare forma a queste progettualità l’associazione e la cooperativa hanno deciso di appoggiarsi al marketing sociale di Valoriamo, coinvolgendo anche i punti vendita Val Market di Casargo, Primaluna, Pasturo, Cremeno e Dervio. A partire dal 13 gennaio, con una spesa minima di 25 euro nei supermercati i cittadini hanno ottenuto un voucher del valore di 1 euro, il 75 per cento del quale è stato devoluto, tramite la piattaforma di TreCuori, ai progetti. Il restante 25 per cento invece, è stato devoluto al Fondo Valoriamo per sostenere l’inclusione lavorativa delle persone vulnerabili della provincia.

In meno di un mese sono stati ben 4.718 i voucher erogati dai supermercati: semplicemente facendo la spesa i valsassinesi hanno contribuito a realizzare dei progetti del territorio e per il territorio per oltre 3.500 euro euro e hanno anche sostenuto una persona disoccupata nella sua ricerca del lavoro per circa 1.200 euro. E la sfida continua: da metà febbraio anche la Farmacia Panzeri Reginella di Primaluna aderisce alla campagna: con una spesa minima di 50 euro rilascia un voucher del valore di 1,50 euro da destinare ai progetti di Illumina di blu Valsassina e Le Betulle.